San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

S.Maria a Vico, Festa dell’Assunta: il sindaco vieta bancarelle in piazza

 Santa Maria a Vico. “L’amministrazione comunale di Santa Maria a Vico, guidata dal sindaco Alfonso Piscitelli, ha patrocinato i festeggiamenti in onore di Maria Santissima Assunta …

… e, come da noi richiesto, con un’ordinanza a firma del vicesindaco Andrea Pirozzi, ha vietato la presenza di bancarelle all’interno di piazza Aragona, durante i quattro giorni di celebrazioni, dal 14 al 17 agosto”.

Con questa nota il vicepresidente del comitato della festività più attesa dell’anno a Santa Maria a Vico, l’avvocato Enzo Pesce (nella foto), evidenzia che il provvedimento si rende necessario poiché momenti importanti della kermesse si svolgono proprio all’interno di piazza Aragona, dove si esibiscono gli sbandieratori di Cava de’ Tirreni e si vendono i doni raccolti dai carri votivi durante la tradizionale sfilata per la città.

Una sintesi perfetta tra fede, arte, storia, cultura e tradizioni secolari, un momento di alto valore culturale e religioso: la Festa dell’Assunta, il cui culto è molto sentito in tutta la Valle di Suessola e non solo, richiama, infatti, tantissime persone che arrivano anche da lontano.

Il comitato festeggiamenti lavora tutto l’anno ad un evento che dà lustro alla comunità samaritana e rinnova la devozione alla Madonna, protettrice della Valle e di tutti i suoi emigranti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico