Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Maxiemendamento condono, ecco chi potrà accedere

 Marcianise. Anche Marcianise potrà beneficiare della riapertura dei termini per le domande di sanatoria ex condoni 1985 e 1994, già presentate, ed in virtù del maxiemendamento, approvato lo scorso giovedì 31 luglio in Consiglio Regionale.

A fare chiarezza ed a definire i requisiti per rientrare nella proroga, su disposizione del sindaco Antonio De Angelis, l’assessore all’Urbanistica, Giovanni Santoro: “Il provvedimento di Palazzo Santa Lucia è rivolto soltanto a coloro che hanno già prodotto l’istanza relativa ai predetti dispositivi normativi, mentre restano esclusi i richiedenti in conformità a quello del 2003. Agli interessati sarà consentito di poter trasmettere i documenti mancanti, da allegare alla domanda già presentata, entro il prossimo 31 dicembre 2015. In questo modo, e con la nuova Legge, potremo superare il limite imposto dalla commissione straordinaria che, con due delibere nel 2008, aveva fissato al 30 settembre di quell’anno il termine per consegnare gli atti integrativi ed aveva disposto che, in caso di inottemperanza, gli uffici preposti avrebbero dovuto sollecitarne il deposito, concedendo un ulteriore proroga di tre mesi. Soltanto dopo, e previa apposita comunicazione, la richiesta poteva essere rigettata. Pertanto, per effetto della riapertura dei termini approvata dalla Regione, tutti coloro i quali non hanno potuto consegnare la documentazione prevista nei tempi stabiliti, potranno provvedere fino a dicembre 2015, e chiedere quindi il riesame della pratica. Appena la nuova Legge sarà pubblicata sul Burc, potremo fornire indicazioni più precise sui singoli casi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico