Home

Da Amici al Crazy Horse, il successo di Giulia Pauselli

Giulia PauselliLe cronache rosa si ricorderanno di lei come della prima scappatella di Stefano De Martino quando era fidanzato con Emma Marrone.

Le cronache rosa si ricorderanno di lei come della prima scappatella di Stefano De Martino quando era fidanzato con Emma Marrone. Ma da quei momenti, Giulia Pauselli, ballerina, dal palco di “Amici” a quello del “Crazy Horse” di Parigi. “Un sogno che diventa realtà”, lo ha definito la danzatrice che a soli 23 anni raggiunge un importante obiettivo per la sua carriera.

Ed è proprio a Montecatini terme, sua città natale, che Giulia ha avuto la telefonata dalla casting director del Crazy Horse che le confermava di essere stata ufficialmente scelta come nuova componente del corpo di ballo del locale parigino conosciuto in tutto il Mondo. Pauselli sarà ufficialmente la terza donna italiana a far parte del corpo di ballo del Crazy Horse dopo Rosa Fumetto negli anni ’70 e Gloria di Parma entrata nel 2012. La ‘chiamata da Parigi è arrivata dopo una stagione iniziata nel corpo di ballo di ‘Tale e Qualè con Carlo Conti, Giulia è stata impegnata nella tournée teatrale di ‘Cinecittà’, lo spettacolo di Christian De Sica che ha toccato i più importanti teatri italiani.

“Avevo fatto già un provino due anni fa che pensavo fosse finito nel dimenticatoio poi il mese scorso ho partecipato al casting in occasione delle date italiane del tour Forever Crazy al teatro Nuovo di Milano. Siamo state scelte in tre e ci avevano confermato che entro fine luglio ci avrebbero dato una risposta definitiva che oggi è arrivata. Hanno scelto me e sono contentissima” racconta ancora emozionata ed incredula la Pauselli.

“Ora ho due settimane per preparare il trasloco a Parigi e fare qualche giorno di vacanza perché mi aspetterà un periodo molto impegnativo ma sono così carica che anche provare 10 ore al giorno non mi peserà”, afferma la 23enne che a metà agosto inizierà le prove per debuttare in ottobre. Il nuovo impegno parigino obbliga la Pauselli ad annullare alcuni impegni già presi in Italia: “Avrei dovuto partire con un’altra tournée teatrale sempre con il grande Franco Miseria che voglio ringraziare per i consigli che mi ha regalato in questi mesi di lavoro insieme. Lui è un Maestro ed è stato uno dei primi a congratularsi con me quando gliel’ho detto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico