Napoli Prov.

Rubano soldi e cellulari in parco acquatico: arrestate due ragazze napoletane

 Cesa. Hanno rubato denaro e telefoni cellulari dai borselli di alcuni clienti di un parco acquatico della zona ma sono state bloccate e arrestate dai carabinieri.

Si tratta di due ragazze provenienti dal Napoletano, A.M., 19 anni, di Arzano, e R.I., 22, di Casavatore, già con precedenti di polizia. La refurtiva, per un ammontare di circa 500 euro, è stata restituita ai proprietari, mentre le arrestate sono state sottoposte ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico