Cesa

Isola ecologica, l’amministrazione: “Appalto entro fine anno”

 Cesa. “Ancora una volta premiati gli sforzi dell’amministrazione, che continua ad operare in modo concreto, noncurante di polemiche strumentali ed inutili di questi giorni che non rispecchiano la realtà dei fatti”.

Così esordisce l’amministrazione Liguori nel comunicare che si avvicina sempre di più la realizzazione dell’isola ecologica. Con decreto 1278 dell’8 agosto scorso la Regione Campania, a seguito della documentazione trasmessa dal Comune nel mese di luglio, ha ammesso definitivamente a finanziamento ed impegnato le somme a favore del Comune, trasmettendo copia della convenzione da firmare che prevede le modalità di realizzazione dell’intervento.

La firma della convenzione consentirà lo sblocco dei fondi e permetterà al Comune di avviare la gara di appalto che si prevede di completare entro la fine dell’anno. Per tale motivo l’amministrazione comunale, pur essendo periodo di ferie, ha contattato la regione onde poter essere convocato quanto prima per la firma della convenzione.

E le buone notizie non finiscono qui. Infatti, con decreto numero 590 del 13 agosto scorso, è stata ammessa a finanziamento, per la somma di 30mila euro, la richiesta di contributo presentata dal Comune di Cesa per la predisposizione, l’applicazione e la diffusione del piano di Protezione Civile. Ciò consentirà al Comune non solo di dotarsi del piano di protezione civile e di informare la popolazione sui comportamenti da tenere in occasione di eventi avversi, ma anche di dotarsi di ausili per l’attuazione pratica del piano.

L’amministrazione, all’unisono, dichiara: “Siamo contenti delle buone notizie che giungono in questi giorni, sono frutto del lavoro minuzioso e silenzio che stiamo svolgendo sin dal nostro insediamento per migliorare il nostro paese. L’accoglimento dei nostri progetti per il miglioramento della nostra comunità e la risposta incontestabile del lavoro che stiamo svolgendo, e siamo fiduciosi nel credere che anche altre richieste di finanziamento avanzate possano a breve ricevere un esito positivo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico