Caserta

Vuole bere birra gratis: minaccia barista con un coltello

 Caserta. Arrestato dai carabinieri per aver commesso un’insolita estorsione a danno di un bar nel pieno centro cittadino di Caserta.

A finire in manette M.D.A., 42 anni. Erano le prime ore dell’alba di venerdì mattina quando il 42enne, originario del posto, si è recato in un bar di via Gramsci con il chiaro intento di bere “a tutti i costi” una bevanda alcolica. Ed infatti, una volta all’interno dell’esercizio pubblico, giunto alla cassa, ha chiesto di consumare alcolici. All’atto di pagare, però, invece di tirare fuori il portafogli, ha estratto dalla tasca un coltello di 16 centimetri con il quale ha minacciato la titolare dell’esercizio pubblico pretendendo che gli venissero somministrate bevande alcoliche a titolo gratuito, nello specifico“birre”.

Consumate le bevande si è allontanato. Appena fuori dal bar l’uomo, in forte stato di alterazione psicofisica, è stato bloccato da una pattuglia dell’Arma dei Carabinieri, prontamente intervenuti, che lo hanno tratto in arresto. In mattinata il 42enne è stato condotto al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere dove l’autorità giudiziaria, dopo aver convalidato l’arresto,ha disposto per l’uomo l’obbligo di firma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico