Campania

Tess-Costa del Vesuvio, continua sciopero della fame

 Napoli. Prima notte di veglia davanti a Santa Lucia e sciopero della fame che prosegue per i lavoratori Tess-Costa del Vesuvio, che chiedono il versamento di tre mesi di cassa integrazione, bloccati da un braccio di ferro tra il liquidatore e la Regione Campania.

Mentre il sindacato regionale tratta per sbloccare l’impasse, moltissime le manifestazioni di solidarietà da parte di cittadini e personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico