Aversa

Rapinano il supermercato Sisa di Via Diaz: caccia a due banditi

 Aversa. Rapina da manuale nella serata di sabato ai danni del supermercato Sisa di via Diaz, ubicato in una zona centralissima della città normanna.

Mancava qualche minuto alla chiusura, quando due uomini, giunti sul posto in sella ad una moto di grossa cilindrata, forse quella fantomatica Honda Sh presente in altri episodi di cronaca nera, hanno fatto irruzione, pistola in pugno e con il volto coperto dai caschi integrali, nei locali del supermercato, costringendo le cassiere a consegnare l’incasso della giornata.

Il tutto sotto gli occhi di numerosi clienti presenti nel negozio. Sono, poi, scappati, a bordo della stessa moto con la quale erano giunti sul posto. Ancora da quantificare il bottino, che dovrebbe aggirarsi intorno a qualche migliaio di euro.

Ad indagare gli agenti del commissariato aversano, coordinati dal dirigente Paolo Iodice e dal suo vice Luigi Graziano. Secondo gli investigatori, ancora una volta, i rapinatori potrebbero provenire dai comuni dell’hinterland settentrionale partenopeo, come sempre più spesso accade, data la facilità con la quale la città normanna può essere raggiunta, e poi lasciata, grazie ai numerosi svincoli delle strade a scorrimento veloce.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico