Campania

Corruzione, arrestato ex dirigente Agenzia Entrate Campania

 Napoli. Enrico Sangermano, ex direttore dell’Agenzia delle Entrate della Campania, èstato sottoposto agli arrestidomiciliari con le accuse di corruzione e concussione, abuso d’ufficio e falso ideologico.

Il gip, su richiesta della Dda di Napoli,ha disposto la stessamisura cautelare anche per l’imprenditrice Silvana Pane, incaricando la Guardia di Finanza di eseguire le ordinanze.

Nel mirino degli investigatori, coordinati dal procuratore aggiunto Pino Borrelli e dal pm Ida Teresi, ci sarebbe il rapporto tra l’ex direttore e gli imprenditori del gruppo Ragosta. Tra gli indagati figurano anche due funzionari di vertice dell’agenzia provinciale napoletana e della direzione regionale dell’Agenzia.

Ci sarebbe anche un caso che vede parte offesa il comico napoletano Biagio Izzo, costretto a eseguire gratuitamente uno breve spettacolo per la promessa di matrimonio della nipote di Sangermano, “pena” una cartella fiscale. Ma, al momento, si tratta solo di un tassello del quadro investigativo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico