Teverola

Nicola Caputo eletto al Parlamento Europeo

 Teverola. Successo di Matteo Renzi in Campania: 36,25%. Ben 13 punti in più in percentuale rispetto al voto del 2009 e 15 rispetto alle politiche di appena un anno fa.

Deluso il M5S che, tuttavia, con il suo 22,96% va meglio che in altre parti d’Italia. Qui il movimento di Grillo prende un punto in più rispetto alle Politiche (alle Europee non c’era ancora) e si fa superare da Forza Italia che guadagna il secondo posto.

Il partito di Berlusconi registra un vero flop. Con il suo 23,85% prende poco più del 50% del voto ricevuto alle Europee del 2009 quando registrò un grande successo con il 43,51%. E anche rispetto alle Politiche 2013, va sotto di oltre cinque punti. Una parte di questi voto sono andati a Ncd che incassa il 5,35%. Fratelli d’Italia va al 4,47% mentre la lista Tsipras si ferma al 3,81.

Preferenze in Circoscrizione Sud.Pd, nella circoscrizione meridionale Gianni Pittella guadagna il primo posto con 233 mila preferenze, prima della capolista Pina Picierno (222 mila). Seguono la tarantina Elena Gentile con 149 mila, Massimo Paolucci con 117 mila, Andrea Cozzolino con 114 mila, Nicola Caputo con85mila e Gioisi Ferrandino con 81mila.

Tra i cinquestelle avanti c’è la capolista Isabella Adinolfi con quasi 66mila preferenze, seguita da Laura Ferrara con 53mila e dalla tarantina Rosa D’Amato (41mila) e Piernicola Pedicini (35mila).

In Forza Italia, dopo il recordman Raffaele Fitto a284 mila preferenze, c’è Aldo Patriciello (111 mila) incalzato da Fulvio Martusciello a 89 mila. Il consigliere regionale precede Barbara Matera con 69 mila preferenze.

Il primo di Ncd è Lorenzo Cesa con 56 mila preferenze seguito da Filippo Piccone (42.500),Giuseppe Scopelliti (42mila).

Barbara Spinelli con 27mila preferenze è la più votata della lista Tsipras. Per Fdi Giorgia Meloni ottiene 105mila voti, seguita da Alemanno a 44mila. Bruno Tabacci è il più votato di Scelta Europea con 10mila preferenze.

Preferenze in Campania. In Campania la più votata è la capolista Pina Picierno con 107mila voti. A seguire Andrea Cozzolino a 79mila,Nicola Caputo (77mila), Gianni Pittella (71 mila), Massimo Paolucci e Giosi Ferrandino a 64mila.

In Forza Italia, che in Campania è il secondo partito, sugli scudi c’è Fulvio Martusciello con 81mila voti. Poi Aldo Patriciello (67 mila), Raffaele Fitto (48 mila) e Barbara Matera (46 mila).

Il M5S in Campania fa registrare: Isabella Adinlfi (41 mila), il salernitano Michele Cammarano con 29 mila, Valeria Ciarambino con 26 mila e Vincenzo Viglione con 22 mila. Per il Ncd, primo in Campania è Pasquale D’Acunzi con21 mila seguito da Lorenzo Cesa con 20 mila voti. Paolo Romano, il consigliere regionale arrestato, prende poco più di 11 mila.

Per la lista Tsipras tre in testa sugli 11mila voti:Dino Di Palma (11.500) Lello Ferrara (11.300) e Barbara Spinelli (11mila).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico