Home

Grace of Monaco apre il Festival di Cannes: polemiche in corso

 Il film su Grace Kelly aprirà il festival del cinema di Cannes e con sé un filone di polemiche che lasciano comprendere come la pellicola non sia nata sotto una buona stella.

I primi a non gradire il racconto documentato su una della donna più amata dello scorso secolo sono stati proprio i membri della famiglia Grimaldi ed in particolar modo i figli della Kelly che hanno definito l’intera produzione cinematografica “un falso storico con gravi inesattezze”.

Nessuno fino ad ora ha messo in dubbio l’interpretazione della principessa che, al cinema, ha preso il volto, il corpo e l’anima di una straordinaria ed insuperabile Nicole Kidman. I segnali di un destino non molto facile quello del film erano stati avvisati già dalle prime difficoltà in termini di produzione, poi di casting. Incidenti durante le riprese e furiose litigate tra il regista e i produttori in montaggio hanno condizionato l’intera realizzazione del film. Problemi infine per un’uscita nelle sale rimandata più volte e ora confermata con la prima mondiale a Cannes.

Una prima a cui non sarà presenta la famiglia Grimaldi che declina, molto gentilmente, l’invito. A confermare la notizia è New York Post che dichiara che il confermando di Principe Alberto ha preso le distanze dalla pellicola,sottolineando la presenza di aspetti romanzati sulla vita della madre e del padre. Ora però sembra che la rottura sia insanabile dopo che il regista si è rifiutato di far vedere la pellicola in anteprima ai Grimaldi, ignorando anche le loro richieste di portare modifiche al montaggio.La paura, dicono voci vicine al principato, è che la figura di Ranieri sia stata banalizzata rispetto alla glorificazione di Grace.

Il prossimo 17 aprile invece si terrà la conferenza stampa e si saprannoi nomi dei film in concorso e non. Forse nessun italiano, forse invece ci sarannola pellicola su Giacomo Leopardi di Mario Martone“Giovane Favoloso”, forse Alice Rorwacher con “Le meraviglie”, forse Pupi Avati con“Un ragazzo d’oro”, con Sharon Stonee Riccardo Scamarcio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico