Campania

Napoli, droga dalla Spagna nascosta nei generatori di corrente

 Napoli. I finanzieri del comando provinciale di Napoli hanno sequestrato una partita di cocaina di circa 14 chilogrammi.

Grazie all’approfondimento di transazioni commerciali sospette, le fiamme gialle hanno individuato una spedizione di generatori di corrente per uso industriale, proveniente dalla penisola iberica, inusuale per modalità, caratteristiche e documentazione di accompagnamento.

Le indagini hanno condotto ad un’ignara impresa di spedizioni di Napoli. A seguito dell’ispezione effettuata sui macchinari, anche con l’ausilio di un’unità cinofila, i finanzieri hanno trovato, all’interno dei “rotori” in acciaio l’ingente quantitativo di cocaina.

Per il sezionamento dei rotori, pesanti cilindri di spesso acciaio, è stato necessario l’intervento di una squadra di Vigili del Fuoco. La droga avrebbe fruttato sul mercato fino a quattro milioni di euro. Gli investigatori stanno ora proseguendo le indagini per individuare i fornitori e i destinatari della partita di droga.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico