Aversa

Intesa Comune-Unicef-Noemi per rete antiviolenza

 Aversa. Insieme contro la violenza sulle donne e a difesa dei diritti dei bambini. Questo in sintesi l’obiettivo del protocollo d’intesa presentato, in conferenza stampa, dal sindaco Giuseppe Sagliocco.

Il documento sottoscritto dal sindaco di Aversa con il presidente del Tribunale Napoli Nord, il Dipartimento Dicdea della Seconda università degli studi di Napoli, il Comitato Unicef Caserta e l’associazione di volontariato “Noemi” è finalizzato a realizzare una rete solidale per contrastare la violenza sulle donne e sui minori.

Obiettivo che la rete intende raggiungere attraverso interventi tesi a favorire l’evoluzione di una coscienza civile volta alla tutela di donne e minori vittime di maltrattamenti e abusi, assicurando un sostegno morale e materiale che consenta l’uscita dalla situazione di violenza e un possibile recupero del danno subito. Questo insieme alla promozione di strategie utili a sradicare il drammatico fenomeno della violenza sulle donne e sui minori, integrando gli interventi repressivi conpolitiche di prevenzione ed azioni mirate e coordinatein ambito sociale, sanitario, educativo e informativo.

Favorendo inoltre l’istituzione di tavoli tecnici per verificare la possibilità di sostenere concretamente le donne vittime della violenza e i minori, tenendo conto anche della situazione abitativa e dell’inserimento scolastico. Per questo il Comune si è impegnato a concedere all’associazione “Noemi” l’uso gratuito di un locale nel centro socio-culturale comunale “Caianiello” (ex Macello) nei giorni martedì e giovedì, dalle ore 16 alle 18.

Lo sportello d’ascolto antiviolenza opererà con campagne di sensibilizzazione, con un numero di telefonia mobile attivo 24/24, colloqui, su appuntamento, con operatrici appositamente formate, accompagnamento per consulenze presso assistenti sociali, avvocati, commercialisti, carabinieri, polizia di stato, medici. Per questo l’associazione “Noemi” metterà a disposizione il proprio staff di esperti.

VIDEO

Sarà compito del Dipartimento Dicdea della Sun avviare indagini conoscitive finalizzate all’acquisizione di dati scientifici sul fenomeno ed organizzare seminari mirati ad inculcare i principi basilari inerenti ilrispetto della persona, dei diritti umanie, soprattutto, della donna.

Il Comune di Aversa e il Presidente del Tribunale di Napoli Nord collaboreranno per l’approfondimento dei risvolti giuridici e giudiziari della materia, individuando strategie condivise atte a prevenire e contrastare il fenomeno della violenza nei confronti delle donne e dei minori, spesso intimamente legati a quella esercitata sulle donne.

Infine, il Comune e il Comitato Unicef Caserta collaboreranno per la promozione di azioni e progetti a favore dell’infanzia finalizzata a realizzare una strategia completa e dettagliata, per la costruzione di una città amica dei bambini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico