Sant’Arpino

Rito immediato per Di Santo, la maggioranza: “Andiamo avanti”

 Sant’Arpino. Si è riunito, lunedì sera, il gruppo consiliare di “Alleanza Democratica per Sant’Arpino” che, in seguito alla decisione del pubblico ministero che ha chiesto per il sindaco Eugenio Di Santo un processo con rito immediato, ribadisce la propria volontà di proseguire nell’esperienza amministrativa.

“Sempre più uniti e compatti – dichiarano dalla maggioranza – manifestiamo la piena fiducia nell’operato della magistratura e l’assoluta vicinanza e solidarietà al sindaco Di Santo. Come abbiamo più volte affermato siamo abituati ad assumerci le nostre responsabilità. Per questo andiamo avanti ancora più determinati di prima nel realizzare il programma elettorale che abbiamo presentato pochi mesi fa e per il quale i cittadini di Sant’Arpino ci hanno scelti ed eletti”.

La maggioranza, inoltre, prende atto della decisione del consigliere Francesco Pezone che ha dichiarato la propria indipendenza dal gruppo consiliare di Alleanza Democratica e ribadisce che “proseguiremo senza alcun dubbio nell’attività amministrativa con lo stesso impegno e la stessa determinazione dei mesi già trascorsi dal nostro insediamento continuando a lavorare solo ed esclusivamente nell’interesse del nostro paese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico