Sant’Arpino

Eletta Miss Maschera Atellana

 Sant’Arpino. Una serata ricca di emozioni quella che sabato scorso ha visto l’elezione di “Miss Maschera Atellana”, il concorso organizzato dal Comitato Permanente del Carnevale Atellano.

Sedici le concorrenti che si sono sfidate in passerella esibendo maschere e abiti realizzati da loro stesse. Le miss in gara erano studentesse dell’istituto Ipia “Michele Niglio” Settore Moda di Grumo Nevano rappresentato dal preside Giuseppe Lamberti ed dal professor Iavarone.

Tre le concorrenti che sono salite sul podio giudicate in base alla maschera, all’originalità e all’esibizione, da una commissione formata dal presidente Alberto Plazza, dall’assessore Francesco Brancaccio, dalla giornalista Angela Guarino e dal membro del Comitato Maria Cinquegrana. Prima classificata Raffaella Setola, seconda Carmela Bruno e terza Nunzia Addeo.

Alla vincitrice è stata consegnata un’immagine del Maccus realizzata dall’artista Roberto Di Carlo e un fascio di fiori consegnato da Gaetano Accurso, titolare dell’UnionGas Metano. Fuori concorso i due abiti di fiori realizzati da Anna Aletta. Le esibizioni del gruppo di majorette hanno arricchito la serata presentata da Carmen Altruda. E gli ultimi appuntamenti per la chiusura della quinta edizione del Carnevale Atellano sono fissati per sabato 8 e domenica 9 marzo.

Sabato mattina, a partire dalle ore 10, ci sarà spazio solo per i bambini con il Carnevale dei ragazzi in piazza Umberto I dove trampolieri, Pulcinella e due animatori intratterranno i bambini con scherzi, giochi e tanta musica e coriandoli. Quest’anno l’iniziativa è organizzata dal Comitato Permanente del Carnevale Atellano in collaborazione con UnionGas metano che ha indetto anche il concorso che premierà le tre maschere più belle, una per ciascuna delle tre categorie di scuole che parteciperà: le materne, le elementari e le prime medie.

Ai tre vincitori saranno regalate tre biciclette che saranno consegnate alla fine della manifestazione. Sabato pomeriggio si terrà la prima sfilata del carro realizzato dai partecipanti al corso di cartapesta con Teresa Coppola e delle cinque maschere giganti realizzate da Roberto Di Carlo.

Domenica, a partire dalle 15.30, il gran finale in piazza Umberto I con musica, canti, balli, sfilate e tanto divertimento.

“Siamo davvero felici – dichiara il presidente del Comitato Virginio Guida – che questa quinta edizione sia stata ancora più ricca di eventi e di emozioni. Siamo ormai alle giornate finali che, a causa del maltempo, abbiamo deciso di rinviare al prossimo week end. Sarà dunque un fine settimana all’insegna del Carnevale che farà calare il sipario su un’edizione davvero indimenticabile. Il mio grazie và all’intero staff del Comitato, all’amministrazione comunale e a tutti coloro che con il loro impegno hanno contribuito a questo grande successo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico