Napoli Prov.

Comicon, fumetto dedicato a Kurt Cobain

 Dall’1 al 4 maggio torna, alla Mostra d’Oltremare, Napoli Comicon. Già dal 27 marzo, per, il programma della Manifestazione ha il via con Comic(On)Off, la rassegna che anche in questa primavera del 2014 invaderà con fumetti, mostre, dibattiti, incontri i luoghi di cultura della città.

Si inizia con la grande esposizione Il Glorioso Giornalino: 90 anni dalla parte dei Ragazzi, alla Mostra d’Oltremare. Un percorso attraverso la storia della rivista per ragazzi più longeva d’Europa, dal 27 marzo al 1 giugno.

Dal 26 marzo l’Ordine dei Giornalisti della Campania ospita la mostra del palestinese Khalil Abu-Arafeh e dell’israeliano Michel Kichka del collettivo di disegnatori Cartooning for Peace. Il pubblico potrà incontrare i due autori a maggio durante il Festival.

Si viaggia nella fantasia di uno dei fumetti italiani di maggior successo con la mostra, nella sede della Scuola Italiana di Comix, che celebra i due fratelli di casa Bonelli Raul e Gianluca Cestaro. In mostra, dal 4 aprile al 4 maggio, le loro tavole di Dylan Dog: La morte non basta. L’inaugurazione, con la presenza degli autori, il 4 aprile alle 16.

Apre il 14 aprile (fino al 9 maggio) la mostra all’ Istituto Francese di Napoli dedicata a Last Man, la saga a fumetti di lotta e sentimenti, attraverso cui Bastien Vives, con i suoi due compagni di studio Michaël Sanlaville e Balak, fa suoi i canoni del manga, amplificandone l’enfasi emotiva grazie allo stile che lo ha reso, ancora giovanissimo, una delle più fulgide stelle del panorama francese. La mostra, allestita in collaborazione con Bao Publishing, è allestita presso la Mediateca dell’Istituto di Cultura, dove il 3 maggio si svolgerà anche la proiezione del film d’animazione di Raid Sattouf.

VIDEO

Prosegue la partnership tra Napoli COMICON e l’Aeroporto Internazionale di Napoli, con questa mostra di 10 splendide illustrazioni di autori internazionali che terrà a battesimo il nuovo Spazio Mostre dello scalo Partenopeo. Loustal, Mattotti, Bilal, Avril, Fior, e altri rinomati disegnatori ci mostreranno la loro interpretazione di Napoli, Parigi, New York, Berlino e delle altre destinazioni raggiungibili in aereo dalla nostra città. Dal 15 aprile al 15 giugno.

E’ un fumetto dedicato a Kurt Cobain, icona per un’intera generazione degli anni ’90, ad essere al centro della mostra allestita alla Feltrinelli Libri e Musica di P.zza dei Martiri, dal 28 aprile al 18 maggio. Protagoniste le tavole di Nevermind attraverso cui Tuono Pettinato ci porta nella vita del leader dei Nirvana.

In occasione dell’uscita per la prima volta in Italia del volume fotografico “Dark Lens”, Evaluna e COMICON Edizioni presentano dal 1 al 15 maggio la mostra Dark Lens: il mondo si Star Wars come non lo avete mai visto.

La Galleria HDE è sede di ben due mostre/ eventi. Dal 5 al 29 aprile Le Avventure della Pimpa di Altan, con inaugurazione il 5 aprile con l’autore. Dal 3 maggio, invece, alle ore 11:30 accompagnata da un aperitivo, sarà la sexy eroina di Guido Crepax, la protagonista della mostra Valentina nel Cinema.

Promossa dal M.I.A. Movimento Indipendente Artisti la mosta Cinema: 1900 in comics frutto di un’iniziativa lanciata tra artisti, emergenti, studenti di ogni nazionalità che sono stati invitati a rappresentare il cinema del XX secolo attraverso il fumetto e non solo. Quadri, illustrazioni, sculture, composizioni ad evocare il cinema attraverso l’usa del colore. Dal 5 all’11 maggio esposizione agli scavi archeologici di Cuma in collaborazione con Gruppo Archeologica Nymes e Sebezia onlus. Dal 12 al 31 maggio St’Art over Art.

Anche nell’edizione 2014 si rinnova infine il connubio tra COMIC(ON)OFF e il ristorante Umberto: nelle sale di via Alabardieri gli avventori potranno infatti ammirare la mostra Manifesti a Fumetti che ripercorre una fetta di storia del cinema attraverso bellissimi manifesti cinematografici a fumetti. In più in tutto il mese di maggio il ristorante di Massimo Di Porzio proporrà anche un menù dedicato tutto alla Nona Arte.

Al Museo di Paleontologia venerdì 11 aprile alle ore 16:00, in collaborazione con la Scuola Italiana di Comix, inaugura la mostra L’illustrazione scientifica della preistoria, i dinosauri dedicata al paleo illustratore Franco Tempesta che terrà una lezione dal titolo inequivocabile: Disegnare i dinosauri. A chi presenterà il volantino del COMIC(ON)OFF, l’accesso sarà garantito a soli euro 1,00 e si potrà visitare anche il Museo di Paleontologia.

Il 29 aprile, alle ore 11, l’Accademia di Belle Arti ospita il tradizionale appuntamento COMIC(ON)OFF, un incontro sul tema Fumetto & Filosofia, sul quale si confronteranno lo sceneggiatore Alfredo Castelli, il filosofo Giulio Giorello, il semiologo Paolo Fabbri ed il sociologo Sergio Brancato, con la moderazione di Mario Punzo e Dario Giugliano.

Il 30 aprile, alla vigilia di Napoli COMICON, un grande Evento il collaborazione con il Goethe-Institut di Napoli, che anche quest’anno si conferma partner fondamentale del programma COMIC(ON)OFF. ILLUMAT è una macchina delle illustrazioni nata in Germania e che sbarca per la prima volta il 30 aprile dalle 10:30 alle 13:00 in Piazza dei Martiri, e dal 1 al 4 maggio alla Mostra d’Oltremare, per stupire appassionati e curiosi: basterà che ciascuno inserisca un desiderio nella macchina ed ILLUMAT li trasformerà in disegni e illustrazioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico