Teverola

Pugilato femminile, Vincenza Improta vince all’International Boxing League

 Teverola. A Montecorvino Pugliano (Salerno) si è disputato il primo confronto del campionato italiano a squadre di pugilato femminile “International Women Boxing League” tra la Campania e la regione Sicilia.

Il team campano ha trionfato per 5-1 nei sei match disputati. Nei 60 kg ha vinto l’atleta di Casaluce Vincenza Improta che ha battuto la siciliana Rossana Michela Cottone, veterana del pugilato italiano, che tra l’altro detiene un titolo nazionale di pugilato nella sua lunga carriera.

E’ stato un test importantissimo per la nostra Vincenza. L’atleta casertana è la più piccola d’età del team campano denominato ‘Furie’, guidato dallo staff tecnico composto da Rosario Africano, Gerardo Esposito e dalla mitica Carmela Chiacchio, i quali si sono complimentati con Vincenza dopo la bella prestazione avuta sul ring.

Il maestro Raffaele Munno ed il papà Antonio Improta, della palestra “Improta” di Teverola,hanno sostenuto dopo il match che se lei continuerà di questo passo seguendo sempre i loro consigli tecnici, la giovane pugile, tra l’altro un mix di eleganza e potenza può avere delle importanti affermazioni in campo italiano ed internazionale nel settore pugilistico femminile.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico