San Marcellino

Carbone: “Una zona Pip per creare lavoro”

 San Marcellino. “Realizzeremo la zona Pip. Uno spazio per creare lavoro”. Il sindaco Pasquale Carbone annuncia i lavori che si terranno in via Calcare e promette “opportunità di impiego per i cittadini di San Marcellino e un’area da mettere a disposizione degli imprenditori che vorranno investire nell’area industriale della nostra città”.

Un progetto da alcuni milioni di euro che servirà innanzitutto alla realizzazione della fogna bianca, quindi la pavimentazione bituminosa dell’arteria principale ed al potenziamento dell’illuminazione in via Calcare. Quando tutti gli atti saranno pronti l’amministrazione comunale incontrerà gli imprenditori che vorranno svolgere la propria attività nella zona per gli insediamenti produttivi per trovare insieme la soluzione migliore. “Saremo trasparenti e con i titolari delle società faremo un percorso condiviso per combattere la disoccupazione in città ma anche per creare le condizioni necessarie per gli imprenditori per poter svolgere al meglio il proprio lavoro. Ci impegneremo a completare la messa in opera di tutte le infrastrutture necessarie a rendere pienamente fruibile l’area Pip nella sua interezza”.

Il sindaco Carbone continua:“Questo riaffermala capacità dell’amministrazione comunale di essere, grazie all’intelligente attività di programmazione ed al lavoro che quotidianamente viene svolto, motore di attrazione di investimenti pubblici e privati. Nonostante i tempi di grave crisi economica, a San Marcellino si potrà investire”.

Con i fondi che arriveranno nelle casse comunali ci saranno interventi che riguardano la sistemazione di tutti i sottoservizi e gli interventi di urbanizzazione primaria nell’intera area: “E sono interventi che porteremo a conclusione utilizzando la nostra capacità di intercettare fondi nazionali ed europei. La nostra area Pip, ora, verrà posta nelle condizioni di funzionare a pieno regime, perché ai tanti imprenditori che si insedieranno in questa zona, anche trasferendo le loro aziende da altre realtà territoriali, potranno essere forniti tutti i servizi indispensabili per lo svolgimento delle loro attività”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico