Parete

Il Parete subisce un poker del Casavatore tra le polemiche

 Parete. Anche questa settimana l’Asd Parete Calcio, in occasione della delicatissima sfida che la vedeva contrapposta alla squadra del Casavatore, si è vista promotrice della manifestazione denominata “Lo sport è Uguale per Tutti – Città di Parete – Città di Sport” …

… che, come consuetudine, ha visto quali protagonisti gli alunni delle scuole elementari, medie nonché i bambini della Comunità Educativa Familiare “Aurora-Eos”. Alla manifestazione ha partecipato anche la “Pro Loco Parete”, presieduta da Vincenzo Pellegrino, con degli stand.

Fase del campionato delicatissima per la squadra locale, che lotta per risalire la china, lo sanno bene le centinai di persone accorse sugli spalti per sostenere e far sentire tutta la propria vicinanza alla squadra.Prima dell’inizio del match le due squadre si sono strette in un caloroso augurio al calciatore del “Casavatore Calcio” – Vincenzo Esposito, vittima di un bruttissimo infortunio in uno degli ultimi incontri di campionato. Il match, conclusosi sul punteggio di 0 a 4 per gli ospiti, inizia subito su ritmi altissimi con la squadra di casa che sembra non voler concedere sconti agli avversari, rendendosi immediatamente pericolosa in contropiede.

Gli episodi sfavorevoli, però, condizionano l’evolversi della partita a discapito della squadra locale che si ritrova a concludere il match in 9, con l’arbitro fortemente contestato dagli spalti reo, a detta degli spettatori, di aver espulso “ingiustamente” il numero 5 Cangiano per somma di ammonizioni (in realtà a detta del pubblico e, non solo, era la prima ammonizione).

Molta amarezza e disappunto alla fine del match, le uniche dichiarazioni rilasciate arrivano dagli organi dirigenziali: “Non spetta a noi mettere ‘bocca’ sull’operato altrui, anche se credo che le proteste del pubblico non siano prive di fondamento, ma ciò non distrarrà sicuramente i calciatori da quelli che sono gli obiettivi stagionali”, commentail responsabile comunicazione Vito Luigi Pezone, che aggiunge:“La manifestazione è comunque continuata anche dopo il match, quando le due squadre si sono ritrovate al centro del campo per il ‘Terzo Tempo’”. Domenica l’Asd Parete Calcio incontrerà in trasferta la Sparta San Tammaro.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico