Caserta

Limatola, i fedeli davanti alla Curia di Caserta: “Via il parroco”

 Caserta. Protestano davanti alla Curia di Caserta i fedeli di Limatola, in provincia di Benevento, ma rientrante nella diocesi casertana.

Chiedono di parlare con il reggente, monsignor Angelo Spinillo, per rimuovere il parroco della chiesa di San Biagio, un 50enne resosi protagonista di una serie di iniziative: è accusato di fittare in nero i beni della chiesa, sfrattando anche chi non può pagare.

“Ma noi protestiamo perchè non abbiamo più una chiesa, questo prete ha blindato tutto e qualsiasi cosa si voglia fare all’interno bisogna pagare, anzi c’è proprio un tariffario, anche per fare teatro o giocare a calcio”, raccontano i manifestanti riuniti nel cortile della Curia.”I vertici della diocesi sanno tutto, ma ora devono agire, non ci basta che l’abbiano mandato in ritiro spirituale, noi vogliamo un altro parroco”. Le sue “gesta” hanno catturato anche l’attenzione de”Le Iene”, che al prete di Limatola hanno dedicato un ampio servizio, documentando tutte le accuse a suo carico.

IL SERVIZIO DELLE IENE

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico