Caserta

Flash Mob contro la violenza sulle donne

 Caserta. L’associazione di promozione sociale Patatrac aderisce all’iniziativa internazionale “One billion rising for justice” e organizza un Flash Mob venerdì14 febbraio, ore 17.30, in piazza Dante, a Caserta.

L’obiettivo dell’iniziativa “One Billion Rising” è di lanciare un appello a tutti coloro che vogliono imporsi contro la violenza sulle donne. Il 14 febbraio verranno organizzati flash mob in tutto il mondo (la lista completa degli eventi è sul sito One billion rising). L’intento è quello di camminare per le strade della città, occupando piazze e danzando al ritmo di “Stop the chain”.

A lanciare l’iniziativa èEva Ensler, autrice dei “Monologhi della vagina”: “Una donna su tre, durante l’arco della propria vita, viene stuprataosubisce violenza”. Da qui l’esigenza di “spezzare le catene” del silenzio e della vergogna per emanciparsi dalla paura di essere oggetto di soprusi.

Il tutorial del ballo è su Youtube e condiviso su Facebook sulla pagina di Patatrac (https://www.facebook.com/patatrac.gruppo?fref=ts).

Ha contribuito all’organizzazione dell’evento: Kimera Animazione con il supporto di: Volalto Caserta e Aversa; Casa del Cambiamento e della Cultura Win – Centro antiviolenza; Cinema dal Basso; Easyfitness Caserta; Spazio Donna Onlus.

L’associazione Patatracgestisce unoSportello Antistalking e Antidiscriminazione sui Luoghi di Lavoro, frutto di un protocollo di intesa tra ilDipartimento Territoriale del Lavoro(Dtl) di Caserta e l’Ufficio della Consigliera di Parità Provinciale Francesca Sapone, istituito il primo marzo 2012.

Lo sportello è attivo presso il Dipartimento Provinciale del Lavoro di Caserta presso Ex- Area St. Gobain. È aperto tutti i giovedì dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle 17 (tel. 0823 528217). Il fine dello sportello è di dare un sostegno, sia psicologico che legale, alle vittime dei reati di stalking, mobbing o discriminazione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico