Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Karate, 2013 d’oro per la New Olympo di Capodrise

 Capodrise. Chiude l’anno in bellezza l’Asd New Olympo di Capodrise, ancora successi per la società del presidente Pasquale Delle Curti che porta a casa risultati importanti dalquinto Open Campania Internazionale – X Memorial C.Baldini svoltosi lo scorso 14 dicembre al “PalaButanGas” di Monteruscello.

Sugli scudi Alessandro Delle Curti nella categoria 70 kg per il kumite, primo posto tra gli esordienti B e settimo tra i cadetti. Ad imitarlo tra le donne MariaCristina Iodice sul gradino più alto del podio degli esordienti A tra i 53 kg kumite, sfortunata ad inizio dicembre ai campionati italiani dove per una svista arbitrale è stata estromessa dal podio si è rifatta subito alla grande dimostrando le sue ottime doti.

Bene anche Pasquale Bizzarro 76 kg juniores che per alcune incertezze regala la poule di finale all’avversario e Francesco Cuccaro 63 kg esordienti B di rientro dopo un mese e mezzo di stop forzato per infortunio entrambi comunque piazzati al settimo posto. Ottimo il risultato tra i senior di Giuseppe Minervino nei 75 kg, l’atleta tra l’altro è il vice maestro del team guidato da Franco Iodice cintura V dan.

Tanti sacrifici per lui nello sdoppiarsi tra atleta ed allenatore e soprattutto perseguire allo stesso tempo una brillante carriera universitaria, un terzo posto tra l’altro maturato dopo una snervante attesa iniziata alle 7 del mattino e che lo ha visto sul tatami solo in tarda serata.

Ritornando a Delle Curti, cintura nera I dan, c’è da sottolineare l’anno eccezionale del ragazzo che ha portato a casa sei volte il primo posto e cinque il terzo in questo 2013, tra l’altro si è dimostrato sempre sicuro dei propri mezzi e convincente ed in questa gara ha portato casa 10 punti validi per il ranking della nazionale italiana giovanile.

Per la New Olympo, con sede in via Michelangelo soddisfacenti risultati anche per il judo ad un anno dalla collaborazione con l’olimpionico Francesco Faraldo, che va avanti a gonfie vele, cambiamenti importanti nella mentalità che l’esperto judoka aversano ha cercato di inculcare negli allievi guidati dai fratelli Ardone ampliando le vedute in un ambito più importante e di caratura internazionale in modo da aprire e garantire agli atleti nuovi orizzonti sportivi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Catania, rapina tabaccheria armato di pistola: arrestato 20enne - https://t.co/jC5a5gomZW

Rapine in Brianza, arrestato l'autore di 11 "colpi" in farmacie e supermercati - https://t.co/Kl6HQizaPW

Droga "al profumo di gelsolmino" dall'Albania alla Puglia: 6 arresti - https://t.co/aIuUTRBrKo

Aosta, trovati tra i ghiacci, dopo 25 anni, i resti di due alpinisti dispersi sul Monte Bianco - https://t.co/uBmvVMtzgI

Condividi con un amico