Cesa

Mensa, il sindaco: “Accuse false, ecco gli atti”

Cesario LiguoriCesa. “Chi ha formulato accuse nei confronti dell’amministrazione comunale sulle problematiche inerenti la mensa scolastica non era presente, evidentemente, all’incontro tenutosi con il sottoscritto lo scorso 24 gennaio”.

Così il sindaco di Cesa, Cesario Liguori, commenta le accuse lanciate dalle mamme della commissione mensa scolastica che hanno lamentato disservizi nelle scuole cittadine. “Durante quell’incontro, – spiega Liguori – alla presenza del responsabile comunale del servizio mensa, si era concordato di presentare un’ulteriore diffida alla ditta per poter passare alle sanzioni previste dal capitolato o addirittura, con il perdurare delle irregolarità, segnalate, alla revoca del contratto”.

Un percorso regolarmente avviato, come si evince dagli atti ufficiali che il sindaco ci ha inviato in redazione, ossia le contestazioni alla ditta, le controdeduzioni di quest’ultima e la richiesta della nomina di un referente della ditta per discutere delle stesse contestazioni. Liguori, quindi, ritiene “assolutamente falso, tendenzioso e smentito dai fatti affermare che l’amministrazione in carica si disinteressi di tali problematiche. Alcune di queste, tra l’altro, come la somministrazione del contorno separato dal secondo e la fornitura di bottigliette d’acqua monodose sono state risolte, dopo che avevamo raccolto le segnalazioni”.

“L’assessore D’Agostino – fa presente il primo cittadino – ha costantemente seguito la problematica ed i verbali della commissione sono stati sempre trasmessi a cura del Comune a chi di dovere, che potrà abbondantemente relazionare in merito. Gli atti sono a disposizione di chiunque ne faccia richiesta”.

Gli atti sulla problematica mensa

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico