Campania

Napoli, Sepe: “Oggi Gesù userebbe Internet”

 Napoli. “Se Cristo fosse nato oggi avrebbe certamente comunicato attraverso interne”.

Lo ha detto l’arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, durante l’omelia per la messa per i giornalisti, celebrata nella cappella dell’episcopio nel giorno della ricorrenza di San Francesco di Sales. Sepe ha parlato dei nuovi mezzi di comunicazione che possono raggiungere tutti ma anche delle “grandi responsabilità che hanno i comunicatori perché la “comunicazione è incontro”.

“La vostra missione – ha detto l’arcivescovo rivolgendosi ai numerosi giornalisti presenti – è di quella di avere sempre una apertura all’universalità, trasmettendo sempre la verità agli altri”. Quindi un appello ai giornalisti ad assumere “questa responsabilità rispettando sempre fino in fondo la dignità dell’altro”.

Alla messa hanno preso parte, tra gli altri, il presidente dell’Ordine dei Giornalista della Campania, Ottavio Lucarelli, il presidente dell’Ucsi Campania, Pino Blasi ed il vicedirettore del Tgr, Carlo Verna.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Traffico di rifiuti nel Lazio: arresti a Roma, Rieti e Latina - https://t.co/gZndwb1IX2

Incidente su Catania-Messina: 3 morti, tra cui un agente Polstrada - https://t.co/jgIAU8zww5

Pescara, omicidio Alessandro Neri: 6 arresti per droga, armi ed estorsione - https://t.co/JRxv4DZvJG

Bronte, spaccio di droga: 12 arresti in operazione "Sciarotta" - https://t.co/41naJnPEmU

Condividi con un amico