Aversa

Sversamento simultaneo dei bidoni: la Senesi si scusa e prende provvedimenti

 Aversa. “Un ingiustificabile comportamento delle nostre maestranze per il quale ci scusiamo”.

Così, in una nota, il presidente della “Senesi Spa”, Rodolfo Briganti, società incaricata della raccolta differenziata nella città di Aversa, dopo l’episodio, segnalato da un lettore su Pupia, dello sversamento simultaneo nell’autocompattatore di due bidoni del multimateriale e dell’indifferenziato, in via Modigliani. Segnalazione corredata anche da foto.

“La Senesi Spa – scrive Briganti – in merito alla deprecabile e sconsiderata azione di simultanea raccolta di differenti tipologie di materiali, come segnalata dal portale Pupia, si sente obbligata a porgere, in primo luogo, le proprie scuse alla Città di Aversa in ragione dell’ingiustificabile comportamento di proprie maestranze che, peraltro, sono state già identificate”.

La società “si dissocia, ovviamente, da tale pratica posta in essere da un dipendente e ne stigmatizza il comportamento anche e soprattutto in dispregio alle precise direttive operative impartite periodicamente dalla Senesi Spa sulle modalità di svolgimento del servizio di igiene ambientale”.

“Al riguardo – conclude Briganti – ed a tutela della propria immagine, la società rende noto di aver già intrapreso severe azioni disciplinari nei confronti dell’operatore che si è reso responsabile di quanto evidenziato nella immagine pubblicata e ciò affinché quanto accaduto non abbia in futuro a ripetersi”.

Articoli correlati

Multimateriale e indifferenziato prelevato insieme: protestano residenti di Antonio Arduino del 30/01/2014

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, De Luca inaugura centro servizi dell'area Pip - https://t.co/gn463FNtRp

Santa Maria Capua Vetere, campione di arti marziali assolto da reato di rapina - https://t.co/Eef4eYfZcD

Aversa, crisi mercatini natalizi: la Lega chiede ubicazione più consona - https://t.co/Rq1YkNVXXS

Marcianise, "I mestieri dello Spettacolo": incontro con Lello Marangio - https://t.co/FW8Jj8MTiI

Condividi con un amico