Aversa

Piazza don Diana, progetto definitivo alla Stazione Unica Appaltante

 Aversa. “Abbiamo lavorato a lungo per ottenere il parere favorevole all’intervento relativo a tutti i siti oggetto di progetto ‘Recupero dei sagrati delle cento chiese’ relativo al Piu Europa, ed in particolare al progetto relativo a piazza don Diana”.

Lo ha detto il sindaco di Aversa, Giuseppe Sagliocco, nel corso della conferenza stampa di venerdì mattina durante la quale con l’assessore ai lavori pubblici Elia Barbato ed il vicesindaco Nicla Virgilio hanno sottolineato la bontà del progetto che nei prossimi giorni sarà inviato alla Stazione Unica Appaltante per la gara.

“In primis – ha detto il primo cittadino – va sottolineato l’impegno ed il confronto con l’architetto Paola Raffaella David ed il responsabile del procedimento architetto Giuseppina Torriero con le quali e insieme al Sovrintendente regionale Angelini, cui vanno i miei ringraziamenti e dell’intera amministrazione comunale per l’approfondimento sulla tipologia di interevento, c’è stato un continuo lavoro. Grazie al parere favorevole della Sovrintendenza adesso il progetto è pronto per essere messo a gara presso la Stazione Unica Appaltante per una somma di 3.599.000 euro”.

In merito al progetto relativo all’ex liceo artistico, la Soprintendenza aveva espresso delle perplessità sull’ipotesi avanzata che prevedeva l’abbattimento dell’edificio che ospitava il liceo artistico. “Dopo un lungo lavoro – spiega Sagliocco – si è definita un’opera di restauro e di rifunzionalizzazione del palazzo De Rebursa e con l’occasione di intervenire e mettere in luce l’antica fabbrica. Saranno recuperati gli antichi archi così come tutti gli altri elementi che hanno un valore artistico culturale, nel contempo saranno ridotti i volumi del fabbricato relativo all’ex liceo artistico e sarà ridisegnata piazza don Diana che diventerà tutt’uno con piazza Principe Amedeo (villa comunale) dove sarà restaurata anche la cassa armonica”.

“Il progetto di piazza don Diana – ha detto il vicesindaco Virgilio – non è stato stravolto rispetto alla prima fase. Sono stati appartati solo interventi migliorativi”. Per l’assessore Barbato il progetto “rispetto a quello presentato a settembre in interpartitico aveva bisogno ancora di ulteriori passaggi”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico