Aversa

Multimateriale e indifferenziato prelevato insieme: protestano residenti

 Aversa. Ancora proteste per l’insufficienza del servizio prelievo di rifiuti.

Malgrado l’impegno posto dall’amministrazione che ha attivato un nucleo di polizia municipale appositamente per l’emergenza rifiuti, le segnalazioni dei disservizi continuano ad arrivare e riguardano, particolarmente, l’inutilità di raccogliere in maniera differenziata se poi chi preleva lo fa mettendo insieme i diversi tipi di rifiuti. L’ultima, corredata con foto, arriva da Raffaele D.

“Gentile direttore, – comincia la mail arrivata in redazione – scrivo per portarvi a conoscenza della scena vista ed immortalata ad Aversa in via Modigliani”. “In dettaglio, – riferisce il lettore – un mezzo della ditta preposta alla raccolta dei rifiuti raccoglieva, molto semplicemente ed efficacemente, ogni tipo di materiale sollevando contemporaneamente i bidoni del multi-materiale e dell’indifferenziato, ovviamente sotto gli occhi di chi in casa separa correttamente e civilmente i rifiuti”.

“Ovviamente – continua la mail – ho immediatamente contattato i vigili urbani al cellulare preposto per discorsi legati ai rifiuti, raccontando ciò che avevo appena visto e chiedendo di intervenire”. “Mi hanno risposto – ricorda il lettore – che erano al comando. Ho insistito chiedendo loro di far intervenire qualche altra pattuglia in quanto il servizio la ditta lo stava facendo in tutta la strada ed avrebbero fatto certamente in tempo, mi sono inoltre detto disponibile con loro per consegnargli le foto. Ma non sono stato ricontattato”.

 “Da quando fu fatta l’ordinanza comunale con cui si stabilì che i bidoni per la raccolta dei rifiuti dovessero essere collocati all’interno dei fabbricati, ogni volta che Senesi salta un giorno di raccolta, la persona che si occupa dello spostamento mi avverte ed io – afferma il lettore – contatto i vigili urbani”.

“La sensazione che ho, purtroppo, è che le mie telefonate siano vane, perché mai è capitato che dopo una telefonata sia venuta Senesi a raccogliere, magari sollecitata dai vigili, o almeno che qualcuno sia venuto sul posto a documentare il fatto per applicare alla ditta delle penali che spero vivamente ci siano in un contratto del genere”, conclude il lettore, augurandosi che la pubblicazione della segnalazione e della foto “riesca a scuotere un po’ gli enti che possono e/o dovrebbero vigilare sul servizio”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico