Caserta

Ail: stelle di Natale per sostenere assistenza domiciliare in ematologia

 CASERTA. Puntuale, come ogni anno, anche in occasione del Natale 2013, la sezione Ail di Caserta, presieduta dal dottor Fulvio Picazio, si è attivata per la raccolta fondi attraverso le donazioni liberali ottenute con la fornitura delle “Stelle di Natale”, quest’anno arricchite, peraltro, da un piccolo panettone Ail.

Sono 82 le sezioni Ail italiane, 20.000 i volontari e 4.000 le piazze impegnate nei giorni 6, 7 e 8 dicembre per la “vendita” delle Stelle di Natale al costo di 12 Euro cadauna. La sezione della Provincia di Caserta è impegnata in 50 piazze di altrettanti Comuni della Provincia. Su iniziativa dell’intero Consiglio di amministrazione dell’Ail Caserta, è stato deliberato che i fondi raccolti saranno totalmente destinati per l’attivazione dell’Assistenza Domiciliare in Ematologia (Ade) cosa per la quale già sono in corso le procedure di convenzionamento con gli Enti sanitari del territorio.

L’iniziativa, mai come in questo periodo, assume particolare rilevanza sociale anche alla luce della nota emergenza causata dall’inquinamento ambientale di ampi territori della Provincia di Caserta. Una emergenza quella della “Terra dei fuochi” che ha indubbie ricadute sulla salute umana e che investe in particolar modo l’aspetto oncologico delle patologie insorgenti per tale causa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico