Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Chiude la piscina comunale, la denuncia di Petrillo (FdI)

 Casal di Principe. Le squadre di nuoto e pallanuoto costrette a “migrare” al centro sportivo di Gricignano dopo che la piscina comunale ha chiuso i battenti. Dietro ci sarebbero i debiti, da parte dell’ex gestore, con il Comune e l’ente che eroga il servizio idrico.

A renderlo noto è Gennaro Petrillo, dirigente cittadino del partito Fratelli d’Italia. “La struttura – spiega – ospitava le attività delle due squadre a livello agonistico e tante persone che esercitavano il nuoto semplicemente come hobby o per cura fisica. Poi la chiusura, nonostante la protesta dei genitori dei ragazzi e degli utenti. Solo grazie all’allenatore gli allenamenti proseguono con l’utilizzo della piscina di Gricignano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico