Sant’Arpino

Domenica la presentazione del libro “Moderne cantastorie”

 SANT’ARPINO. Appuntamento domenica mattina, alle ore 10.30, con la rassegna “I libri del cortile. Alla ricerca delle nostre radici” organizzata dall’associazione “Amici del Libro” e patrocinata dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo.

Nella sala convegni del Palazzo Ducale Sanchez de Luna in Piazza Umberto I sarà presentato il libro “Moderne Cantastorie. Parole e riflessioni di donne”, a cura di Mara Iovene e Francesca Vitelli. Interverranno oltre alla curatrice dell’antologia Mara Iovene, la presidente dell’associazione organizzatrice Assunta Rocco, il sindaco Eugenio Di Santo, gli assessori Francesco Brancaccio e Iolanda Boerio, la presidente dell’associazione “Noi Voci di Donne” e responsabile dello sportello antiviolenza Pina Farina, la docente di Storia della Moda alla Sun Jolanda Capriglione e le autrici Michela Guadagno e Matilde Iaccarino. A moderare i lavori Luigi Bagno.

Il libro è una raccolta di storie delle tante donne che le autrici hanno incontrato in trent’anni di lavoro.Ognuna racconta la sua storia con la propria verve, col proprio linguaggio, in base alle proprie conoscenze e competenze. Questa varietà e questa testimonianza “multicolore” di vita, questa pluralità di registri emotivi, rappresenta un ulteriore arricchimento di un’opera che vede insieme donne diversissime tra loro per età, professione, carattere, modo di vivere ed aspirazioni.

“I fondi raccolti con la vendita di questo volume – dichiarano gli organizzatori – saranno devoluti ad associazioni che si occupano concretamente di violenza sulle donne. Per questo abbiamo voluto fortemente la presentazione di questo libro, perché riteniamo fondamentale, nel nostro piccolo, offrire un sostegno fattivo alle donne a rischio, attraverso la creazione di una rete di solidarietà che le aiuti a non sentirsi isolate e deboli. Bisogna proporre, soprattutto alle giovani generazioni, modelli positivi di donne che lottano quotidianamente per costruire la propria esistenza con orgoglio e dignità e le autrici del volume che presenteremo domenica lo fanno perfettamente. Aspettiamo numerosi tutti coloro che vogliono condividere con noi questo importante appuntamento”.

“E’ un onore per noi – dichiarano il sindaco Di Santo e gli assessori Brancaccio e Boerio – patrocinare la presentazione di un libro come questo. I maltrattamenti sulle donne rappresentano una delle violazioni dei diritti umani più diffuse al mondo. Per questo motivo è fondamentale far sì che, i momenti di riflessione come quello di domenica mattina, siano sempre più numerosi e che iniziative tanto importanti siano sostenute e supportate più possibile. I dati che riguardano le violenze sulle donne sono sempre più allarmanti e per questo abbiamo bisogno di un impegno serio da parte di tutti, programmi di azioni positive e di politiche di pari opportunità nel mondo del lavoro. Il nostro plauso và alla presidente Rocco e a tutti i membri dell’associazione Gli amici del libro per aver organizzato l’evento di domenica mattina”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico