Esteri

Colombia, neonata data per morta “risorge” tra le braccia del padre

 BOGOTA’. Era nata prematura e subito data per morta. Ma il padre, andato all’obitorio per recuperare il corpo, ha scoperto che era viva.

E’ successo a Quibdo, nello stato colombiano del Choco, sul Pacifico. La madre, Jenny Hurtado, era incinta di sole 27 settimane quando è stata portata d’urgenza in ospedale. Dopo essere nata, la piccola non dava segni di vita e i medici ne attestavano il decesso a 35 minuti dal parto.

Trasferita nella sala mortuaria del nosocomio, la nascitura veniva collocata in un contenitore, nell’attesa che i genitori arrivassero per prelevarla. Ad andare in obitorio è stato il padre: quando i sanitari gli hanno portato la piccola lei all’improvviso si è mossa e ha iniziato a piangere.A quel punto ne è stato disposto il trasporto, in aereo, alla clinica “Santa Teresita del Nino Jesus” di Bogotà.

Uno dei ginecologi più noti della Colombia, Javier Zagarra, ha spiegato l’accaduto col fatto che in alcuni casi i battiti del cuore di un neonato non sono percepiti, anche se è vivo. Ma molti gridano al miracolo: non a caso, la piccola è stata chiamata “Milagros”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico