Italia

Concordia, ritrovati altri resti: forse frammenti di vertebra

 MASSA CARRARA. Continuano
le ricerche dei resti dei due dispersi della Costa Concordia, la nave da
crociera naufragata lo scorso anno all’Isola del Giglio.

Oltre ai resti
ritrovati una settimana fa, ce ne sarebbero altri, forse frammenti di vertebra.
A raccontarlo, è lo stesso capo della Protezione civile Franco Gabrielli.

Gabrielli ha parlato della situazione del relitto
a margine del Festival della protezione civile provinciale in corso a
Montignoso (Massa Carrara).

“I resti trovati alcuni giorni fa nella ricerca dei
dispersi della Costa Concordia non sono gli unici: ce ne sono altri sui quali
saranno condotti gli esami del Dna”, ha raccontato il capo della Protezione
civile.

“Sui primi resti stiamo aspettando gli esiti delle analisi
scientifiche. Tra l’altro ne sono stati trovati altri che sono all’esame del
Dna. Al di là delle facili anticipazioni dobbiamo aspettare i risultati che ci
daranno conferma o meno dell’appartenenza dei resti ai dispersi”, ha concluso
Gabrielli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico