Castel Volturno - Cancello ed Arnone

“Sono del clan” e chiede il pizzo a societa’ parcheggi: arrestato

 CASTEL VOLTURNO. Un presunto affiliato alla fazione Bidognetti del clan dei casalesi è stato arrestato dai carabinieri a Castel Volturno, in località Villaggio Coppola, per estorsione.

Dalle indagini, coordinate dalla procura antimafia di Napoli e condotte dai militari della compagnia di Mondragone e della stazione di Castel Volturno-Pinetamare, l’uomo avrebbe chiesto tangenti ad una società di servizi incaricata della riscossione dei pagamenti relativi al parcheggio di autovetture sul viale del mare antistante i lidi balneari del Villaggio Coppola.

Vantando la sua appartenenza al clan dei casalesi,l’indagato avrebbe preteso il pagamento di 500 euro, minacciando di utilizzare un’arma da fuoco e danneggiare le autovetture parcheggiate. Le indagini erano state avviate nel luglio 2013, nell’ambito di un più ampio contesto investigativo volto a contrastare il fenomeno delle estorsioni, emerso anche grazie alla denuncia delle vittime, ai danni dei titolari di lidi balneari nella zona di Castel Volturno e delle relative società di gestione dei parcheggi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico