Campania

“Parole e Musica”, i vincitori del Festival

 NAPOLI. Giovedì 3 ottobre, negli studi televisivi di Tlc, si è conclusa la seconda edizione del “Parole e Musica festival” di Andrea Guarino che ha continuato sulla stessa onda dello scorso anno per scoprire e promuovere voci nuove della musica leggera italiana.

La serata è stata trasmessa in diretta televisiva e radiofonica. I concorrenti che hanno sostenuto lunghe ed ardue selezioni si sono sfidati in una gara canora all’ultima nota con eliminazione diretta alla fine di ogni esibizione. Una giuria di qualità, composta da Sergio Caruso, Cinzia Villani, Danilo Bens, Savio Dj, Antonio Cenni, si è occupata, oltre che dell’aspetto tecnico e dell’impatto emozionale del look, anche della presenza scenica.

L’ideatore e conduttore del festival, Andrea Guarino, reduce dal suo primo lavoro discografico dal titolo “Balla”, si è detto soddisfatto del successo che il festival per il secondo anno consecutivo abbia ottenuto: “Questa serata ha dato forma alla musica a tal punto da renderla vivente”.

“Sono contento che i giovani di oggi non abbandonino un bene culturale così prezioso rappresentato dalla musica in un periodo di ostilità e di decadenza sociale”. Si sono esibiti i seguenti artisti: Luca Bonacchi, Mario Campanile, Chekmate!, Angela Ciraldo, Antonio Crescentini, Elvira dello Ioio, Duble up, Camilla Fresolone, Adriana Lo Castro, Francesca Pellino, Eleonora quinci, Riff, Sharky Mc, Federica Vaccaro, Emilio Veneziano.

I tre vincitori: terzo Elvira dello Ioio con il brano “Mi sei scoppiato dentro al cuore”, secondo per Adriana Lo castro con il suo brano inedito “Ricordi” e il vincitore Mario Campanile con il suo inedito dal titolo “Seguo i miei ideali”, premiati da Andrea Guarino.

L’ansia del risultato finale è stata allietata da una sorpresa musicale, l’intervento in studio dell’artista MaryG che ha duettato insieme ad Andrea Guarino nel brano “Dimme”. La serata è stata ripresa e sarà disponibile nei prossimi giorni sulla pagina ufficiale “Parole e Musica” mentre sarà possibile visionare le foto della serata sulla pagina “Zoom art di Stefano Abbate”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico