Campania

Napoli, centro di compostaggio nel carcere di Secondigliano

 NAPOLI. Martedì 22 ottobre, alle ore 12, al Centro Penitenziario di Napoli a Secondigliano, alla presenza del vicesindaco Tommaso Sodano, del provveditore regionale all’Amministrazione penitenziaria, Tommaso Contestabile, e del direttore del carcere di Secondigliano, Liberato Liguori, …

… si è tenuta la cerimonia per la posa della prima pietra dell’impianto di compostaggio realizzato all’interno del centro. Il progetto, presentato dalla cooperativa sociale “Secondigliano Recuperi”, in collaborazione con il Centro penitenziario di Napoli-Secondigliano, permetterà la realizzazione del primo impianto di compostaggio aerobico nel Comune di Napoli. Sono intervenuti il presidente del Tribunale di Sorveglianza, Carmine Antonio Esposito, ed il Garante dei detenuti Adriana Tocco.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico