Home

Renautl Captur, trekking all’ombra della Tour Eiffel

 PORTO SAN GIORGIO. La Renault entra nel settore delle crossover compatte con la Captur. La neonata vettura della casa francese è disponibile con 2 motori a benzina (900 da 90 cv, 1200 da 120 cv) oppure con 1 motore Turbodiesel 1500 Dci 90 cv, negli allestimenti Wave, Live, Energy.

LINEA. Esteticamente il nuovo e primo crossover compatto della casa francese ha forme compatte (è lunga 412 cm), ha una notevole altezza da terra sebbene non sia prevista la trazione integrale (20 cm) e prosegue con il filone estetico inaugurato dalla nuova Clio (grande logo anteriore, parafanghi sinuosi, fasce sottoporta in rilievo). Anteriormente, oltre al già citato grande logo Renault, troviamo la mascherina cromata a V che ingloba i gruppi ottici. Posteriormente invece la fa da padrone la forma tondeggiante della coda: linee curve per il portellone alleggeriscono la parte finale della Captur, mentre i gruppi ottici danno sportività e dinamismo.

A BORDO. Internamente lo spazio a disposizione è abbondante, la qualità costruttiva è ottima e l’abitacolo gioca sulle forme e sulla vivacità degli accostamenti cromatici. La consolle centrale sembra un tablet, sia per le finiture lucide, sia per il grande schermo touch screen a colori che comanda il sistema di intrattenimento. Subito sotto lo schermo troviamo le ergonomiche manopole del climatizzatore. Particolarità riguardante gli interni è la possibilità di avere come optional il sistema R-Sound Effect, che sostituisce la “voce” del motore con un rombo virtuale proveniente dagli altoparlanti. Anche qui il quadro strumenti assume forme molto particolari per quanto riguarda il disegno dei quadranti ed è un mix fra digitalizzazione e indicazioni analogiche.

TEST DRIVE. La Renault Captur guidata è stata la 900 Tce Live da 19.538 euro. Il primo crossover compatto made in Renault va a sfidare autovetture che sono capostipiti di questo mondo come Nissan Qashqai, Nissan Juke, Opel Mokka. Su strada la compattezza delle forme le permette di essere molto agile e di avere un ottimo comportamento sopratutto in curva. Comoda e confortevole, è molto maneggevole da guidare e parcheggiare. Sotto il cofano pulsa il 900 Tce da 90 cv. Questo motore 3 Cilindri a Benzina è ottimo per prestazioni, brio, silenziosità e permette alla Captur di affrontare con disinvoltura anche strade accidentate grazie alla già citata altezza da terra di ben 20 cm.

PREZZI. Si va da 15950 euro della 900 Wave fino ad arrivare a 20.550 euro della 1200 Energy (Benzina), si va da 17.600 euro della 1500 DCI 90 cv Wave fino ad arrivare a 20.100 euro della 1500 DCI 90 cv Energy (Diesel).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico