Frignano - Villa di Briano

Villa di Briano, reading su Mattia Caterino

 VILLA DI BRIANO. Una serata per ricordare Mattia Caterino scrittore e poeta casalese doc recentemente scomparso.

Un reading tratto da una delle sue ultime fatiche “’e ffacce ‘e ll’ammore”. Un libro di poesie spontanee, naturali, semplici, gioiose, emozionanti. Poesie descrittive, poesie che ti fanno conoscere l’autore e la sua vita, anche a migliaia di chilometri di distanza. L’appuntamento è per giovedì 19 settembre, alle ore 19.

Le poesie saranno accompagnate dalle musiche classiche e napoletane del flauto del maestro Giuseppe Branca. Location suggestiva la splendida cornice del Santuario della Madonna di Briano, nell’ambito della mostra collettiva (20 pittori in esposizione per 30 giorni) “Gli artisti alla Madonna di Briano”, seguite da una degustazione offerta da Nco.

“L’amore è sempre amore! Tu, come lo vuoi chiamare?”. La descrizione dell’amore, delle emozioni che danno “fatti” semplici, persone, raccontate con “tutto il cuore” possibile, anche se queste cose, in fin dei conti, possono dar dolore. Ritornare a parlare alla gente, restituire abitudini e normalità, cogliere gioia nella semplicità, fare una dolce ironia sui limiti umani.

Questo è “‘e ffacce ‘e ll’ammore” e questo è Mattia Caterino. Una vita in nome dell’amore. Troppo poco il tempo da vivere, troppo breve il libro, memorie di vita di un’artista che ci ha lasciato un mondo fantastico visto con i suoi occhi, gli occhi di una sola tra le tante facce dell’amore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico