Caserta

Officina Teatro chiude “Ouverture” e apre la nuova stagione

 CASERTA. Dopo l’enorme successo del festival Ouverture, la settimana di eventi con cui Officina ha garantito il giusto training preparatorio al suo pubblico, si parte davvero con la nuova stagione teatrale 2013/2014.

Domenica 29 settembre, chiude Ouverture e si apre ufficialmente la nuova stagione che sarà presentata dal direttore artistico Michele Pagano. “Preferenze” è il titolo scelto per il cartellone della settima stagione. “Uno slogan e la nostra filosofia – anticipa Pagano, vulcanico ideatore e animatore di questo spazio in via degli Antichi Platani a San Leucio – riteniamo che ognuno debba avere il diritto e soprattutto il dovere di scegliere. Scegliere non necessariamente per “differenziarsi” dalla massa ma per rispondere alle proprie esigenze e ai propri bisogni. E noi rispondiamo al nostro bisogno di Prospettive Contemporanee preferendo sempre l’arte espressa con nuovi linguaggi e codici espressivi”.

E un gregge di pecore è provocatoriamente l’immagine scelta a copertina della stagione. L’appuntamento è alle 20.30. La festa proseguirà con il concerto degli Her e, alle ore 23, la performance a cura dell’associazione Bagaria, in collaborazione con Officina, “A pazziella ‘n man’ ‘e criature”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico