Campania

Poliziotto travolto da furgone in contromano: è in coma

 NAPOLI. Un poliziotto è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto poco dopo le 13 di sabato alla Riviera di Chiaia.

L’agente, in servizio al commissariato San Ferdinando, stava facendo ritorno a casa dopo aver smontato dal lavoro a bordo di un ciclomotore. Alla Riviera di Chiaia – secondo una prima ricostruzione – è stato investito da un furgone che procedeva contro mano a bordo del quale c’ erano due immigrati ucraini. Nell’impatto il poliziotto, che indossava il casco protettivo – ha riportato un grave trauma cranico. Trasportato al ”Loreto Mare” è attualmente in coma farmacologico.

Secondo una prima valutazione dei medici, avrebbe riportato due edemi al cervello e potrebbe essere sottoposto ad un intervento chirurgico nelle prossime ore. Le sue condizioni sono definite gravi, ma non sarebbe in imminente pericolo di vita.

Il conducente del furgone che ha travolto il poliziotto è stato fermato dalla polizia municipale, cheè intervenuta sul luogo dell’incidente. L’immigrato era stato denunciato per ricettazione nel 2011, ma era in possesso di patente e libretto di circolazione.Alla guida del furgone aveva imboccato contromano via Riviera di Chiaia, adesso transitabile su un’unica corsia in direzione di piazza Vittoria. L’uomo, che effettua consegne di pacchi a connazionali per conto di un’ impresa ucraina, è stato denunciato per lesioni gravissime. Ha detto alla polizia municipale di non essere stato al corrente dell’inversione del senso di marcia alla Riviera di Chiaia, disposto dopo la riapertura parziale della strada in seguito al crollo di Palazzo Guevara il 4 marzo scorso, perché mancava da circa un anno dalla città.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico