Campania

Avellino, anziana uccisa in strada da un folle

 AVELLINO. Una donna di 74 anni, Clorinda Sensale, è stata uccisa a coltellate mercoledì, in via Oblate, nel centro storico di Avellino.

Titolare, insieme al marito, del negozio “Holiday Sport “di via Nappi, l’anziana è stata avvicinata nel pomeriggio da un uomo di Bellizzi Irpino, Pellegrino Pulzone, 40 anni, che, a quanto sembra, le avrebbe intimato di dargli cinque euro. La Sensale si sarebbe rifiutata di cedere il denaro e, a questo punto, si sarebbe scatenato il raptus omicida del quarantenne. La donna è stata colpita da una decina di coltellate ed è morta subito dopo il ricovero in ospedale.

L’omicida, che probabilmente soffre di disturbi psichici, subito dopo il delitto, è entrato in un bar ed ha tranquillamente ordinato una birra. Subito dopo è stato arrestato dalla polizia. Tuttavia, dalle parole proferite fino ad ora da Pulzone, sembra che non vi sia un preciso motivo dietro l’omicidio: “L’ho uccisa, lo so. Così mi ha detto la testa. È la prima persona che mi è capitata avanti e l’ho colpita”, avrebbe detto il quarantenne ai poliziotti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico