Italia

Egitto, Mediaset: persi i contatti con inviata Gabriella Simoni

 ROMA. Da questa mattina si sono persi i contatti con la giornalista Mediaset Gabriella Simoni.Lo scrive il sito di Mediaset Tgcom 24, spiegando che l’inviata stava seguendo i drammatici avvenimenti di queste ore al Cairo.

Sabato mattinaalmeno altri due giornalisti stranieri, pare un americano e un britannico, sono stati caricati sui blindati dell’esercito dopo un tentativo di aggressione da parte degli anti-Morsi davanti alla moschea al Fatah a piazza Ramses.

Con la giornalista del Tg4 e di Studio Aperto Gabriella Simoni c’è anche un operatore di un service esterno, Arturo Scotti, secondo quanto dice all’Ansa l’ufficio stampa Mediaset.

Insieme stavano realizzando un reportage nella moschea di al Fatah al Cairo, al centro dei drammatici scontri di queste ore.

«Questa mattina alle 11 con un messaggio – riferisce Mediaset – la Simoni ci ha avvisati che si trovava in difficoltà, che era in un momento difficile e che era stata aggredita. Dopo sono stati persi i contatti».

Il direttore del Tg4 e di Studio Aperto, Giovanni Toti, è da questa mattina in contatto con l’Unità di crisi della Farnesina.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, precipita dal balcone: dipendente caseificio in ospedale https://t.co/jaWOkAiCx6

San Felice a Cancello, operaio schiacciato da bobcat: ferito alle gambe https://t.co/Ft93VDusOv

Aversa, rissa davanti bar in Via Garofano: un ferito, caccia ad aggressore https://t.co/zbD7O56LCY

Mondragone, precipita dal balcone: dipendente caseificio in ospedale - https://t.co/SY45lSbPQd

Condividi con un amico