Home

Sampdoria, Delio Rossi: “Juventus il peggior avversario possibile”

 “Un avversario peggiore non ci poteva capitare”. Così Delio Rossi apre la conferenza stampa alla vigilia dell’esordio in campionato contro la Juventus.

“Ci giocheremo la partita, ma per dare un giudizio alla mia Sampdoria dobbiamo vedere le risposte sul campo”. L’obiettivo è la salvezza: “Abbiamo tutto per raggiungerla – spiega Rossi -, ma se sarà possibile renderemo la rosa più omogenea. Sarà il campo a dire se abbiamo lavorato bene”.

Nella passata stagione i blucerchiati sono stati la vera bestia nera della Juventus di Antonio Conte, con due successi: “Mi avrebbe fatto piacere se avessimo vinto due volte anche contro altre squadre – scherza Rossi -. Sono coincidenze, se la Samp batte due volte la Juve è una coincidenza, se lo fanno loro è già più normale”.

Il match winner fu Mauro Icardi, ora c’è Gabbiadini: “Sono entrambi molto giovani, ma non sono uguali. Icardi giocava in profondità e negli spazi mentre Gabbiadini è più utile alla manovra ed è più fisico”.

Con lui ed Eder davanti la Samp punta alla salvezza: “Credo che sia un obiettivo alla nostra portata”. Ma non sarà il tecnico l’arma in più della squadra: “Penso che gli allenatori abbiano la loro importanza, ma poi in campo ci vadano i giocatori. Diciamo che il miglior allenatore è quello che sbaglia meno, non trasformo rape in oro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico