Caserta

“Settembre al Borgo 2013”, al via la prevendita

 CASERTA. Giovedì 22 agosto, alle ore 17, partirà la prevendita dei biglietti per i concerti a posto unico numerato di “Settembre al Borgo 43 – Face to Fest 2013”.

I biglietti, che avranno un costo di 15 euro più diritti di prevendita, potranno essere acquistati presso Ticketteria di via Gemito 81 a Caserta, 0823-353336, ed attraverso il circuito www.go2.it. Anche quest’anno è già attivo il servizio Infoline del Festival, che risponde al numero 347.9355623.

E da giovedì avranno inizio anche i sopralluoghi al Teatro della Torre, per realizzare quello che sarà il “grande anfiteatro”: la prima novità annunciata dell’edizione numero 43 del Festival. Infatti, come anticipato in conferenza stampa, una diversa distribuzione delle sedute rispetto al passato permetterà al pubblico di “abbracciare” l’artista durante la sua esibizione. Ma a questa innovazione se ne aggiungerà un’altra: l’allestimento di quattro “corporate lodge” (speciali terrazze riservate a numero chiuso), dalle quali si potrà assistere ai concerti da una nuova prospettiva, unica ed emozionante.

I “corporate lodge”, esclusivamente dedicati ad aziende, associazioni, enti e comunità (pensati con servizi di accoglienza personalizzati), offriranno a chi ne farà richiesta l’occasione per sostenere il Festival con azioni mirate di collaborazione e partnerariato.

E grande attesa si conferma per il cartellone 2013: dal 7 al 13 settembre, ogni sera alle 20.30, sul palco del Teatro della Torre saliranno sette stelle del firmamento musicale italiano, ognuna per interpretare con la propria dimensione musicale il tema artistico della prima serata di quest’anno, “le voci, il cuore, la parola”.

Ad alzare il simbolico sipario sarà Franco Battiato (7 settembre): cantautore e compositore, negli anni Settanta, con la sua musica di ricerca, ha attraversato le avanguardie europee. Oggi è una delle personalità più eclettiche del panorama musicale.

Seguirà l’attesa performance di Daniele Silvestri (8 settembre): cantautore e musicista, ha alle spalle album di forte impegno sociale ed è considerato uno degli interpreti più interessanti della sua generazione.

Poi sarà la volta di Malika Ayane (9 settembre): cantautrice, con la sua voce inconfondibile, “che sa di spezia amara e rara”, come ha detto il grande Paolo Conte, è una delle artiste più apprezzate della scena musicale.

Quindi si esibirà Raphael Gualazzi (10 settembre): cantautore e pianista, ha creato uno stile personalissimo, che fonde tradizione e innovazione, incantando le platee di mezza Europa con il suo amore per il jazz e per il blues.

Dopo di lui, Max Gazzè (11 settembre): cantautore, chitarrista e bassista, si è distinto per aver fuso generi diversi ed aver cercato originali sperimentazioni. La critica lo accredita tra gli interpreti più raffinati del pop d’autore contemporaneo.

Poi Alex Britti (12 settembre): chitarrista e cantautore, ha saputo unire blues, jazz e pop, imbracciando la sua acustica e dando sfogo alla sua versatilità, tanto da diventare uno degli artisti più poliedrici nello scenario musicale.

Ed infine Fiorella Mannoia (13 settembre): cantautrice, capace di interpretare con innata personalità testi memorabili, dalla metà degli anni Ottanta è una delle voci più amate della canzone d’autore.

Tutte le info del Festival su www.settembrealborgo.org e Facebook.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico