Aversa

Inizio anno scolastico, Virgilio: “Non ci saranno ritardi”

 AVERSA. Corsa contro il tempo per dare il via all’ordinario inizio dell’anno scolastico. La vicesindaco e assessore all’istruzione Nicla Virgilio dopo aver fatto il punto per un’intera giornata, in pieno agosto, insieme al sindaco Giuseppe Sagliocco, assicura che non ci saranno ritardi e illustra le attività svolte e da svolgere.

“Tre – afferma Virgilio – sono state le decisioni più importanti: garantire la manutenzione ordinaria per tutti gli edifici; lavori di manutenzione straordinaria per tre plessi; dare il via a due progetti per la realizzazione di un refettorio e l’ampliamento dell’aula magna per il comprensivo ‘Cimarosa’ e una sala docenti per la ‘De Curtis’”.

Inoltre, sempre l’assessore del Pdl, ricorda che sono già stati affidati lavori straordinari per le scuole dell’Unra Casas e di Ponte Mezzotta oltre che per realizzare una nuova aula per la sezione di scuola materna della “Cimarosa”.

“E’ difficile – ha concluso Virgilio – spiegare ai genitori che i ritardi spesso non dipendono da noi, ma da tecnicismi e burocrazia che rallentano un sistema già di per sé farraginoso. Basti pensare alle difficoltà che abbiamo avuto per il sorteggio delle ditte da includere nell’elenco dei cottimi fiduciari, dove si è avuto uno slittamento per mancanza di pubblico (consiglieri comunali di maggioranza e opposizione compresi) di oltre quindi giorni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico