Italia

Venezia, nave da crociera “sfiora” il molo di San Marco

 VENEZIA. La
strage della Costa Concordia sembra non aver insegnato nulla, almeno in termini
di “inchini”. Una nave da crociera a una manciata di metri daRiva Sette
Martiri, a pochi passi daPiazza San Marco, aVenezia.

A denunciarlo l’assessore
comunale all’Ambiente, Gianfranco Bettin.
“Attorno alle 11 – dice Bettin – laCarnival Sunshine(oltre 102mila
tonnellate di stazza, lunga 272 metri e larga 35 e alta 62), secondo le
testimonianze che ci sono giunte, è passata a non più di una ventina di metri
da Riva dei Sette Martiri”.

Bettin parla della manovra della nave più che come
un inchino vero e proprio, uno “struscio” ravvicinato e pericoloso.

“L’impressione
è che si sia trattato di un errore di manovra, che tra l’altro ha stretto tra
nave e riva un vaporetto pubblico e altre imbarcazioni”, ha detto.

“Ero
seduto al bar a leggere, come faccio spesso, e ho visto la nave ‘scodare’:
anziché passare al centro del canale ha sfiorato la riva, stringendo per di più
pericolosamente un vaporetto dell’Actv. E’ stato impressionante”, ha raccontato
un testimone che si trovava sul posto.

“L’ennesima prova – conclude – che il
decreto Clini-Passera va applicato al più presto”, ha concluso preoccupato l’assessore
veneto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico