Home

Supercoppa di Germania, Bayern Monaco steso 4-2

 Niente Grande Slam per il Bayern Monaco che manca la conquista della Supercoppa di Germania.

E’ infatti il Borussia Dortmund a trionfare per 4-2 e a prendersi una piccola rivincita sui bavaresi che li avevano battuti nella finale di Champions. Per la squadra di Klopp un successo che dà morale: i gialloneri conquistano la quarta Supercoppa della loro storia e agguantano nell’albo d’oro i bavaresi. Per Pep Guardiolaprimo dispiacere. La gara inizia bene per il Dortmund che al 6′ trova il vantaggio: colpo di testa di Bender, papera di Starke, titolare al posto dell’infortunato Neuer, e facile incornata a porta vuota di Reus. Al 9′ viene annullato per fuorigioco molto dubbio un gol a Lewandowski mentre poco dopo il polacco calcia addosso al portiere avversario da pochi passi.

Nella ripresa la gara è più viva e a cavallo tra il 55′ e il 57′ accade di tutto. Prima pareggia il Bayern con Robben che, tutto solo in area, incorna in rete un traversone da destra di Lahm. Sulla ripartenza il Borussia torna davanti perchè Van Buyten devia nella propria porta un cross di Gundogan e subito dopo lo stesso Gundogan fa 3-1 con un chirurgico destro a giro dal limite che spedisce la sfera nell’angolino.

Il Bayern non ci sta e al 64′ accorcia ancora con Robben, letale col suo sinistro da centro area. I bavaresi all’80’ hanno l’ultimo sussulto con la traversa scheggiata da Muller e poi è solo Dortmund. Infatti, dopo le parate di Starke sul fresco Aubameyang e su Lewandowski, e il salvataggio sulla linea di Alaba su Reus, lo stesso Reus fa 4-2 all’87’ a chiudere una perfetta ripartenza rifinita da Aubameyang.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico