Esteri

Spagna, treno deraglia alle porte di Santiago: 77 morti

 MADRID. Un violento incidente ferroviario si è verificato nella serata del 24 luglio, alle 20.42, a Santiago de Compostela.

Il convoglio della linea ferroviaria Renfe copriva la linea da Madrid a El Ferrol e secondo alcune testimonianze avrebbe perso il controllo alla biforcazione di A Grandeia, atre chilometri da Santiago de Compostela.

La notizia è stata divulgata da El Mundo, un quotidiano spagnolo. I primi soccorsi, al loro arrivo, hanno assistito ad una scena raccapricciante: sei vagoni su dieci ribaltati e schiacciati su se stessi. Il bilancio del Tribunale regionale della Galizia è di 77 vittime e un centinaio di feriti, tra cui alcuni molto gravi. Sul treno dovevano esserci anche dei passeggeri italiani e sul posto immediatamente si è recato l’ambasciatore italiano a Madrid.

Causa dell’incidente deve essere stata l’alta velocità: il pilota viaggiava a 190 chilometri orari in un tratto in cui il limite era di 80 chilometri. Percorrendo una curva ad alta velocità deve aver perso il controllo del mezzo mentre alcuni vagoni sono fuoriusciti dai binari.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico