Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Tariffe acqua, Furia: “Presentata interrogazione al ministro”

Arturo Scotto CASAL DI PRINCIPE. Il deputato di Sel Arturo Scotto ha rivolto al ministro dell’Interno un’interrogazione per sapere se non ritenga opportuno intervenire nei confronti della commissione straordinaria, …

… affinché le tariffe dell’acqua dell’anno 2007 siano commisurate all’effettivo consumo e non fissate secondo criteri meramente presuntivi, che prescindono dalla situazione reale. Il parlamentare aveva già annunciato questo intervento durante l’incontro del 29 giugno scorso avuto con il circolo culturale “Inversione di Marcia” di Casal di Principe, per illustrare la sua richiesta di calendarizzazione in aula dell’altro spinoso problema delle altissime tariffe assicurative Rc Auto, praticate in Campania e in particolare nell’agro aversano.

“L’interrogazione sull’acqua, – commenta Luigi Furia della Federconsumatori – che segue petizioni popolari, ricorsi in autotutela, al giudice di pace e al presidente della Repubblica, con l’ausilio della Federconsumatori, riveste a questo punto una particolare importanza per i cittadini casalesi, che anch’essi si battono sostanzialmente per il pieno ripristino della legalità nella gestione dell’Ente comune e che non ritengono i commissari esenti da critiche qualora adottino atti del tutto difformi dalle vigenti disposizioni in materia, come avvenuto per la riscossione dei canoni idrici 2007, dando retroattività a provvedimenti adottati solo nel 2012”.

“Del resto – continua Furia – la cosa ancora più preoccupante e inaccettabile è che, nonostante la disponibilità a collaborare offerta spontaneamente da parte delle varie associazioni presenti nel territorio, le due commissioni straordinarie proseguono a testa bassa sulla loro strada, tant’è che hanno affidato la riscossione dell’acqua a una ditta esterna, proseguendo con gli stessi metodi fin qui seguiti e ritenendosi al di sopra di tutto e di tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico