Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, rissa all’ufficio postale: due arresti

 SAN CIPRIANO. Se le sono date di santa ragione nell’ufficio postale di San Cipriano, danneggiando il distributore automatico dei biglietti di prenotazione. Poi hanno aggredito i carabinieri intervenuti per sedare la rissa.

Con l’accusa di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, oltre che danneggiamento aggravato, sono stati tratti in arresto Antonio Di Puorto, 67 anni, del posto, e il marocchino, Mohames Fathi Belfguir, 54, residente a Casal di Principe. La lite sarebbe scaturita per futili motivi. Entrambi sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della caserma in attesa del giudizio per direttissima.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico