Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, rissa all’ufficio postale: due arresti

 SAN CIPRIANO. Se le sono date di santa ragione nell’ufficio postale di San Cipriano, danneggiando il distributore automatico dei biglietti di prenotazione. Poi hanno aggredito i carabinieri intervenuti per sedare la rissa.

Con l’accusa di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, oltre che danneggiamento aggravato, sono stati tratti in arresto Antonio Di Puorto, 67 anni, del posto, e il marocchino, Mohames Fathi Belfguir, 54, residente a Casal di Principe. La lite sarebbe scaturita per futili motivi. Entrambi sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza della caserma in attesa del giudizio per direttissima.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strade disastrate in zona industriale, Viglione (M5S): "Grave che Asi non riesca a riscuotere quote" - https://t.co/pmTTrOkduj

Concilio Ordine Frati Minori per la prima volta in Africa: evento storico a Nairobi https://t.co/DK3CC22kmf

Aversa, carenza aule al Secondo Circolo: Comune stanzia 40mila euro https://t.co/o8xzJGaXip

Aversa, Centro per l’Impiego: quotidiane code “infernali” sin dall’alba https://t.co/Zli319nbvu

Condividi con un amico