Campania

Clonavano identita’ per truffare finanziarie: 7 arresti nel Salernitano

 SALERNO. Sette persone sono state arrestate nel Salernitano con l’accusa di aver messo a segno una serie di truffe, per un valore di oltre 300mila euro, ai danni di alcune società finanziarie.

I carabinieri della compagnia di Battipaglia (Salerno) hanno eseguito le misure cautelari ai domiciliari, emesse dal gip del Tribunale diSalernosu richiesta della locale Procura della Repubblica, aSalerno, Battipaglia, Eboli e Capaccio.

Il gruppo, secondo l’accusa, avrebbe chiesto e ottenuto finanziamenti, producendo documenti identificativi falsi, come carte d’identità, tessere sanitarie, buste paga, modelli Cud, ma di fatto “clonando” l’identità di persone totalmente inconsapevoli dell’esistenza di una pratica di finanziamento a loro carico.

Le indagini sono state avviate nel settembre dello scorso anno dai militari della stazione di Montecorvino Rovella (Salerno). Le accuse sono di associazione per delinquere, truffe ai danni di società finanziarie, uso di atti falsi, sostituzione di persona, ricettazione e riciclaggio.

Le somme erogate dalle finanziarie venivano accreditate su conti correnti bancari e postali riconducibili agli indagati, che venivano accesi appositamente in vari istituti di credito, sempre con l’utilizzo di documenti falsi e a nome di soggetti inconsapevoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico